CerviAbility

Presentato il nuovo progetto del territorio cervese

È stato presentato mercoledì 15 gennaio, il nuovo progetto CerviAbility, promosso dalla cooperativa sociale San Vitale con l’adesione del Comune di Cervia.

Oggetto del percorso partecipativo CerviAbility, è l'attivazione di una rete locale di sostegno all'autonomia delle persone con disabilità partendo dalle risorse del territorio legate all'abitare e al lavoro.

Nella costruzione della rete saranno coinvolti soggetti e risorse di natura differente: i beneficiari e le loro famiglie, operatori dei servizi, cooperative sociali, associazioni di categoria e imprenditori, enti di formazione, cittadini attivi e risorse informali del territorio (sentinelle, buon vicinato), associazioni di volontariato. Particolarmente importante sarà l’aggancio con gli imprenditori cervesi perché la volontà del progetto è quello di mettere assieme la comunità produttiva cervese (alberghi, ristoranti, bar, negozi, stabilimenti balneari) e costruire con loro delle giornate d'introduzione alle professioni, dei percorsi formativi pilota e open day per le persone disabili

Il processo partecipativo si basa innanzitutto su di una fase preliminare di divulgazione e di raccolta di più possibili partner per la futura rete Cerviability. I soggetti individuati, pubblici e privati, saranno poi riuniti in un comitato di coordinamento (tavolo di negoziazione) della rete che si occuperà della promozione presso le strutture imprenditoriali del territorio, con una serie di incontri mirati.

Il progetto, finanziato dal Bando 2019, è parte integrante del patto di comunità del Welfare dell’Aggancio e vuole essere un nuovo strumento di welfare sociale “diffuso” sul territorio.

Approfondimenti:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina