Progetto  WaVE

Finanziamenti europei per 3 siti della città di Ravenna : Darsena, Antico porto di Classe e Parco Marittimo

Nei giorni scorsi si è svolto online il secondo dei 5 incontri con gli stakeholders locali, organizzati dal Comune di Ravenna nell'ambito del progetto europeo WaVE per la valorizzazione del patrimonio culturale legato all'acqua.

Il progetto, finanziato dal programma Interreg Europe con 1,273 milioni di euro, ha una durata di 3 anni (Agosto 2019 – Luglio 2022) e può contare su 7 partner provenienti da 5 paesi europei: Olanda, Spagna, Italia, Ungheria e Danimarca.

WaVE si propone di trasformare e migliorare le politiche regionali finalizzate alla rivitalizzazione del patrimonio storico e culturale legato all’acqua, attraverso una strategia integrata basata sul riuso adattivo e sulla sua valorizzazione, come motore della crescita socioeconomica e dell’adattamento al cambiamento climatico.

Nonostante il distanziamento dovuto all’emergenza Covid-19, il gruppo di lavoro per la valorizzazione dei tre siti si è riunito grazie agli strumenti e alle opportunità offerte dal digitale, per creare empatia e confronto anche a distanza.

 
20 i partecipanti all’incontro – rappresentanti di istituzioni e soggetti pubblici – si sono confrontati sulle Buone Pratiche apprese a livello europeo, progetti virtuosi di valorizzazione del patrimonio naturale, culturale e storico, opportunamente adattate alle specifiche esigenze di ogni singola realtà, che saranno oggetto di approfondimento nel corso di un incontro internazionale che Ravenna ospiterà in settembre, quale occasione di condivisione delle conoscenze, apprendimento e scambio di buone prassi.

Nelle prossime settimane i due partner italiani del progetto - Il Comune di Ravenna e l’Organismo di ricerca CertiMaC - saranno impegnati nella scrittura della prima bozza dell’Action Plan, con l’obiettivo di stimolare la creazione di nuovi progetti atti alla valorizzazione del patrimonio legato all’acqua e a sensibilizzare, rispetto alla tematica, altre città e regioni d’Europa.

L’obiettivo, infatti, è quello di elaborare, grazie alle buone prassi, un piano di azioni concrete per influenzare la prossima programmazione dei Fondi Strutturali 2021-2027.

 

Approfondimenti
> Il progetto
>
La notizia della Città di Ravenna
> Sito europeo del progetto

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/06/17 14:58:19 GMT+2 ultima modifica 2020-06-17T14:58:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina