Rilanciamo il Parco Di Vittorio

Parchi vivi: riqualificazione delle aree verdi comunali a Fiorano Modenese

Il percorso “Rilanciamo il Parco di Vittorio” rientra nel più ampio progetto “Parchi vivi”, un progetto di riqualificazione complessiva in forma partecipata delle aree verdi comunali di Fiorano Modenese.

L’area verde oggetto del percorso è affiancata alle ottocentesche scuole primarie Ciro Menotti di Spezzano e rappresenta storicamente uno dei punti di riferimento. Nel corso del tempo, però, ha perso parte della sua centralità, vivendo situazioni di degrado e di sottoutilizzo, in attesa di una ricollocazione nell’ambito di un intervento urbanistico più generale di ricucitura del centro storico della frazione.

In questo scenario si colloca il percorso inclusivo, che, attraverso il coinvolgimento della cittadinanza e di tutti i principali attori pubblici e privati di Spezzano, vuole rilanciare la funzione del Parco e indicare azioni di riqualificazione e riprogettazione, nonché individuare possibili modelli di collaborazione con la comunità locale, nella cura dell’area verde rigenerata.

Il progetto sarà strutturato in diverse fasi, con attività ed eventi sul territorio per coinvolgere l’intera cittadinanza, in particolare i più giovani: dalla passeggiata di quartiere, ai focus group e world cafè con target mirati; dal workshop di co-progettazione partecipata con la presenza di tecnici esperti; al questionario online; ai laboratori nel Parco con gli studenti delle scuole primarie.

Saranno interessati in primo luogo coloro che frequentano l’area verde, gli alunni delle scuole e le loro famiglie, i frequentatori di Casa Corsini, chi utilizza il Parco per attività sportiva, i cittadini che, a vario titolo, vi organizzano attività.

Sono già state individuate e coinvolte direttamente alcune realtà sociali, attraverso la sottoscrizione di un accordo formale. I firmatari sono: GS Spezzanese, Comitato Genitori, ANA (gli Alpini), associazione Lumen che gestisce il FabLab Junior e Istituto comprensivo. Sono stati presi contatti anche con la Parrocchia di Spezzano e con il Comitato San Rocco.

Il progetto è finanziato dal Bando Partecipazione 2019.

Approfondimenti:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina