Bando Partecipazione 2020

Un primo bilancio e progetti verso la conclusione

In vista della Sessione annuale di Partecipazione e del nuovo Bando cominciamo a fare un primo bilancio dei progetti finanziati con il Bando 2020.

I progetti finanziati sono stati 36, tutti avviati entro il termine previsto dal bando, cioè il 16 febbraio 2021.

Ad oggi sono state autorizzate le proroghe per ben 15 progetti.

Il Tecnico di garanzia ha già validato 17 Docpp e sono state presentate 13 relazioni finali, ma solo quattro enti hanno anche preso atto delle proposte esito dei percorsi partecipativi.

A questo proposito si ricorda che l’ente titolare della decisione oggetto del percorso deve, a norma dell’art. 19 della L.r. 15/2018 e del bando prendere atto formalmente del DocPP e darne comunicazione al Tecnico di garanzia.

Inoltre, l'ente responsabile, valutata la proposta partecipata, può decidere di recepire, in tutto o in parte, le conclusioni del processo partecipativo o di non recepirle, ma in ogni caso l'ente responsabile deve comunicare al Tecnico di garanzia il provvedimento adottato o la decisione assunta, indicando nella comunicazione, in modo dettagliato, le motivazioni delle proprie decisioni, soprattutto nel caso in cui esse siano diverse dalle conclusioni del processo partecipativo;

Sono disponibili, nella sezione dedicata al Bando 2020, i nuovi format per la redazione dei documenti finali del percorso partecipativo: Il Documento di proposta partecipata e la Relazione finale.

Rispetto al format precedente lo schema della relazione finale 2020 presenta alcune modifiche, in particolare, per adeguare la relazione alla normativa sulla privacy. Infatti, poiché la relazione finale viene pubblicata sia sul sito di progetto che sul portale Partecipazione, è necessario che non vi siano indicati dati personali, come, ad esempio, i nominativi dei componenti del Tavolo di Negoziazione.

I dati personali devono essere indicati nell'allegato 2, che sarà utile per la valutazione del percorso, ma che non sarà pubblicato.

Anche nel Documento di proposta partecipato non devono essere indicati dati personali.

Approfondimenti:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina