Festival  della Partecipazione

A Bologna e online la VI edizione della rassegna

La sesta edizione del “Festival della Partecipazione”, promosso da ActionAid ItaliaCittadinanzattivaLegambiente, in collaborazione con la Fondazione per l’Innovazione Urbana si svolgerà il 18 settembre a Bologna presso lo Spazio DumBO dove si alterneranno attività in presenza ad appuntamenti on-line, con dirette sia sul sito e sui social di Fondazione per l’Innovazione Urbana, sia sul sito e sui social del Festival stesso.

L’edizione di quest’anno vuole essere un momento di confronto con respiro Europeo tra l’Osservatorio Civico sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in collaborazione con la Fondazione Innovazione Urbana, per chiedere la massima trasparenza e apertura sui piani e i progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Italiano.

L’Osservatorio civico PNRR, costituito nell’ambito del programma Follow the Money lanciato dalle organizzazioni promotrici durante l’edizione 2020 del Festival della Partecipazione, si pone come un osservatorio nazionale indipendente con un duplice obiettivo: la verifica della qualità, della trasparenza e dell’inclusività dell’intero processo decisionale del Piano e il monitoraggio dei progetti e delle opere previsti dal PNRR stesso, attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini e delle comunità, sui quali quei progetti avranno un impatto diretto.

Il Festival è inoltre un luogo di idee e dibattiti: una piattaforma per contribuire alla trasformazione del Paese attraverso il ruolo attivo e la partecipazione dei cittadini e la tutela dei loro diritti, con l’intenzione di riappropriarsi degli spazi civici delle città e ridurre le distanze dalle istituzioni locali e nazionali. E’ un luogo aperto a cittadini comuni, a organizzazioni ed esperienze di attivismo civico, a interlocutori e partner pubblici e privati della partecipazione civica, ai media tradizionali e ai nuovi media, ai mondi della ricerca, della cultura e dell’arte. Una fabbrica per costruire le nuove forme della politica, della democrazia partecipativa e dell’attivismo civico grazie all’ insieme dei partecipanti riuniti con l’obiettivo di scambiare e discutere informazioni, prodotti, idee ed esperienze.

La partecipazione in presenza alla Tavola rotonda sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è consentita ai possessori di Green Pass, previa registrazione  

 

 

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/09/10 08:49:00 GMT+2 ultima modifica 2021-09-10T09:57:35+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina