#BandoPartecipazione2021

Online il format del Documento di proposta partecipata

Per molti dei 36 progetti finanziati dal Bando Partecipazione 2021 si entra nella fase conclusiva del percorso, quella in cui i referenti dei progetti devono predisporre il Documento di proposta partecipata (Docpp), che rappresenta il risultato finale del processo partecipativo  e deve essere trasmesso prima al Tecnico di garanzia per la sua validazione e, successivamente, all'ente responsabile della decisione amministrativa competente a decidere sull’oggetto della proposta partecipativa.

Nella sezione dedicata al Bando 2021 è già disponibile il format per la redazione del documento che deve contenere, oltre all’oggetto del processo e ad una breve sintesi del percorso, le proposte emerse dal percorso partecipativo di cui l'ente responsabile si impegna a tener conto nelle proprie deliberazioni.

Il documento non deve contenere dati personali, come, ad esempio, i nominativi dei componenti del percorso, ai fini della pubblicazione sul portale Partecipazione in conformità con le norme vigenti sulla privacy.

L’invio del Docpp, validato dal Tecnico di garanzia, all’ente titolare della decisione segna la conclusione del percorso partecipativo e dovrà effettuarsi nel rispetto della durata del progetto ammesso a contributo, salvo eventuali proroghe precedentemente richieste e concesse.

Dalla data di trasmissione del Documento di proposta partecipata all’ente titolare della decisione decorrono i 30 giorni per l’invio della relazione finale, un ulteriore adempimento riguardante la corretta gestione del progetto, senza la quale la Regione non può procedere alla liquidazione del saldo del contributo.

Per ulteriori info consulta le FAQ del Bando 2021 o rivolgiti a:

Approfondimenti:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina