Biennale “sui muri di Lavacchio 2022”

Call per selezionare undici artisti del territorio

C’è tempo fino al 18 aprile 2022 alle 13 per candidarsi per la creazione di un’opera da inserire nel museo a cielo aperto che il comune sta progressivamente costruendo.

La selezione è aperta a scultrici, scultori, pittrici, pittori che risiedono, lavorano o studiano a Modena e provincia, anche in gruppo e anche giovanissimi (età minima 16 anni).

Promossa dal comune di Pavullo nell’ambito della Biennale d’arte “sui muri di Lavacchio”, dopo una prima edizione riguardante la relazione e il dialogo tra l’uomo e la natura, ora richiede la realizzazione di un bozzetto che sviluppi il tema del viaggio in senso letterale o in senso lato.

L’opera dovrà comunque fare riferimento all’identità, la storia o la cultura di Pavullo nel Frignano o del territorio del Frignano.

Verranno selezionati 11 artisti (9 pittori e 2 scultori), i quali avranno tempo fino al 28 agosto 2022 per consegnare le opere.

A settembre è prevista l’inaugurazione con la premiazione dei vincitori.

La Giuria sarà composta da: Dott.ssa Simona Negrini, storico dell’arte responsabile delle Gallerie Civiche di Palazzo Ducale, Dott. Mirko Nottoli storico dell’arte del Museo della Città di Bologna, specializzato in arte contemporanea e da un rappresentante della frazione di Lavacchio.

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/10 16:29:53 GMT+2 ultima modifica 2022-03-10T16:29:53+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina