Bando 2019, i progetti finanziati

Approvata la graduatoria: tutte le province sono rappresentate

Su 77 progetti presentati, sono 38 quelli finanziati e 74 certificati dal Tecnico di garanzia della partecipazione in merito alla presenza e coerenza degli elementi di qualità ai sensi dell’art. 17 della l.r. 15/18 “sulla Partecipazione all’elaborazione delle politiche pubbliche”.  

I progetti certificati sono stati poi valutati dalla Giunta, che ha assegnato punteggi premianti in ordine al proponente, al comitato di garanzia locale, all’accordo formale, al monitoraggio degli esiti del percorso e al co-finanziamento. 

Fra i processi finanziati, che vedono rappresentate tutte province emiliano-romagnole, le Unioni di Comuni fanno la parte del leone con molti progetti che si collocano nei primi posti della graduatoria; in 12 casi il percorso partecipativo si inserisce nel processo di costruzione del PUG (Piano Urbanistico Generale) comunale mentre in 14 proposte tra i progettisti ci sono partecipanti del percorso “Autoscuola della partecipazione”, un ottimo indicatore di impatto del corso di formazione organizzato in conformità all’art. 10, comma 2 della legge regionale sulla Partecipazione.  

L’oggetto dei processi maggiormente presente è quello relativo alla policy “Resilienza del territorio, qualità dell'ambiente”. Tra i richiedenti, anche un’associazione di genitori che vedrà finanziato il proprio percorso partecipativo 

Tutti i progetti dovranno essere avviati entro il 15 gennaio 2020. 

Consulta la graduatoria (pdf, 245.4 KB) (determinazione n. 20637 dell’11/11/2019). 

Approfondimenti 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/11 16:50:00 GMT+1 ultima modifica 2019-11-11T16:58:32+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina