Regolamento recante modalità di svolgimento, tipologie e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 76 del 10 maggio 2018

Il Codice dei contratti pubblici (D.lgs. n. 50 del 18 aprile 2016 e ss.mm) introduce con l’articolo 22 “Trasparenza nella partecipazione di portatori di interessi e dibattito pubblico”  il principio di trasparenza nella partecipazione dei portatori di interessi e lo strumento del dibattito pubblico, in particolare, tale strumento è reso obbligatorio per le grandi opere infrastrutturali aventi impatto rilevante sull'ambiente, sulle città e sull'assetto del territorio.

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 76 del 10 maggio 2018 è stato emanato il “Regolamento recante modalità di svolgimento, tipologie e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico” previsto al comma 2 dello stesso art. 22.

Il decreto si compone di 10 articoli e di un allegato: oltre alle definizioni, viene individuato l'oggetto del dibattito pubblico (articolo 1), l'ambito di applicazione (articolo 3), mentre all'articolo 4 viene disciplinato il ruolo della Commissione nazionale per il dibattito pubblico; gli articoli 5, 6, 7, 8, 9 disciplinano le modalità di indizione, svolgimento e conclusione del dibattito pubblico; l'articolo 10 contiene le disposizioni transitorie e finali.

L'Allegato 1 contiene le tipologie e le soglie dimensionali delle opere sottoposte obbligatoriamente a dibattito pubblico.

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/09 13:12:22 GMT+2 ultima modifica 2021-02-09T13:12:22+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina