Giornata della Partecipazione

Pronti per la prima edizione! Mercoledì 18 settembre

Mancano poche ore alla prima edizione della Giornata della Partecipazione ed ecco un breve riepilogo.

Come anticipato si alterneranno momenti istituzionali e momenti laboratoriali, aprirà i lavori l’Assessore Emma Petitti che traccerà un bilancio di questi 5 anni di legislatura, poi il Consigliere Yuri Torri, il primo firmatario della legge, che ne ha seguito passo passo la formazione, ci racconterà il percorso di revisione e le novità, ed infine, Andrea Orlando, Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta, rilancerà l’importanza ed il ruolo del tema partecipazione nelle politiche regionali.

A seguire una tavola rotonda, coordinata dalla dr.ssa Francesca Paron, che metterà a confronto le tre Regioni che hanno approvato una legge sulla partecipazione: Toscana, Puglia ed Emilia-Romagna.

La voce della Toscana, prima regione ad approvare una legge sulla partecipazione sarà quella della prof.ssa Francesca Gelli, docente all’Università IUAV di Venezia, direttore Jean Monnet Chair in European Union Policies e coordinatrice del Master in Progettazione Partecipata #PROPART, nonché componente dell’Autorità per la Partecipazione sino a marzo di quest’anno.

La voce della Puglia sarà quella dell’On.le Titti de Simone, attuale consigliere del Presidente della Regione Michele Emiliano per l’attuazione del programma. L’On.le De Simone ha seguito la redazione della legge, approvata nel 2017.

Ed infine la “nostra” voce sarà quella del dott. Leonardo Draghetti, Direttore dell’Assemblea legislativa della Regione e Tecnico di garanzia della partecipazione.

Già dalla mattina saranno allestite alcune postazioni per vedere e sentire raccontare dalla voce dei protagonisti alcuni progetti.

A seguire l’apertura del Laboratorio di scrittura con i lavori di gruppo dedicati a chi si accosta al Bando della Partecipazione per la prima volta o a chi desidera avere un affiancamento nella vera e propria scrittura del progetto. I gruppi saranno tre, a cui ogni partecipante potrà liberamente aderire nella mattinata stessa, sulla base delle proprie esigenze:

  1. La clinica del bando: vorrei più informazioni sul bando e sulla domanda per candidare progetti
  2. Dall’idea al progetto: vorrei capire come sviluppare la mia idea rispetto al bando
  3. Il progetto ce l’ho: vorrei approfondirlo ed arricchirlo

Infine alcune note tecniche:

La giornata si svolgerà presso la sede dell’Assemblea legislativa - Sala “Guido Fanti” in viale Aldo Moro, 50 – Bologna.

La partecipazione è aperta a tutti, cittadini, funzionari di enti locali, associazioni, liberi professionisti ed è gratuita. Per organizzare il laboratorio è gradita l’iscrizione. Per iscriversi è disponibile un form online

Per informazioni: algiornatapartecipazione@regione.emilia-romagna.it

Approfondimenti:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina