Approvato il Bando Partecipazione 2020

Circa 530mila euro di contributi regionali

È stato approvato oggi, lunedì 16 novembre 2020, dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna, il Bando Partecipazione 2020. 

Il Bando, previsto dalla Legge sulla Partecipazione (L.R. 15/2018), recepisce gli indirizzi adottati dall’Assemblea Legislativa durante la Sessione Annuale della partecipazione dello scorso 10 novembre 2020, volti a sostenere le progettualità locali. 

Le risorseSi tratta di un investimento regionale di circa 530mila euro, che vuole mettere al centro della governance territoriale e dello sviluppo di piani di strategia sostenibile la metodologia partecipativa, l’ascolto, la discussione, il pieno coinvolgimento della società civile e dei cittadini. 

A chi è rivoltoPotranno partecipare al bando:  

  • gli enti locali;  
  • altri soggetti pubblici;  
  • soggetti giuridici privati, purché abbiano ottenuto l’adesione formale dell’ente responsabile e cioè titolare della decisione del processo partecipativo (Regione, enti locali, anche in forma associata, nonché altri soggetti pubblici). 

Tematiche e premialitàIl Bando intende valorizzare le progettualità che a livello locale agiranno con particolare attenzione su alcuni temi: 

  • politiche in materia sociale e sanitaria, ambientale, territoriale, urbanistica e paesaggistica; 
  • politiche per lo sviluppo sostenibile (obiettivi dell’Agenda 2030); 
  • politiche per sostenere la trasformazione/transizione digitale (in tutti gli ambiti). 

È inoltre previsto un bonus (cumulabile con i precedenti) per progetti che sviluppano azioni per il target giovani. 

Presentazione della domandaLa domanda dovrà essere presentata, esclusivamente in via telematica, a partire dal 7/12/2020 ed entro le e non oltre le ore 12.30 del 16/12/2020. 

La graduatoria verrà approvata dalla Regione entro 30 giorni dalla data di scadenza del Bando. 

Avvio e tempistica dei processi. Tutti i progetti, da avviarsi entro il 16 febbraio 2021, dovranno avere una durata non superiore a sei mesi dal giorno di avvio. Progetti di particolare complessità, la cui valutazione spetta al Tecnico di Garanzia, possono avere una durata massima di dodici mesi (e quindi concludersi entro il 2021). 

Informazioni ed assistenza. L’assistenza tecnica alla compilazione sarà fornita all’interno della piattaforma. Potranno essere richieste informazioni alle caselle di posta elettronica: 

Ulteriori informazioni all’indirizzo: partecipazione.regione.emilia-romagna/bando2020 

Approfondimenti

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/11/16 20:00:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-19T15:23:59+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina