Partecipazione, novità ed anticipazioni del programma autunnale

Il progetto RiPartecipiamo, la formazione, la Giornata della Partecipazione e molto altro

Prima della pausa estiva, le attività del portale partecipazione si fermeranno per la settimana di Ferragosto e la nostra newsletter andrà in vacanza riprendendo le pubblicazioni il 9 settembre, vogliamo condividere con voi qualche novità ed anticipazione di ciò che abbiamo in programma di realizzare dal prossimo autunno.  

RiPartecipiamo entra nel vivo Il progetto, lanciato nel giugno scorso, ha l’obiettivo di mettere a sistema le modalità e gli strumenti con cui l’amministrazione pubblica, ma anche soggetti privati ed associazionismo, hanno agito o continuato ad agire sul tema partecipazione durante il Covid-19.  

Dopo l’apertura di una sezione dedicata, con la raccolta dei progetti dalla realtà regionale ma non solo, le analisi dei dati e dei contributi ricevuti, seguirà un percorso di coinvolgimento della Comunità di pratiche partecipative per condividere e fare tesoro delle esperienze censite 

Nel frattempo, fino al 31 agosto 2020, proseguirà la raccolta di processi e buoni esempi, da mettere a disposizione di tutti.    

Istituzioni, associazioni e gruppi di cittadini interessati a partecipare al progetto, posso raccontare la propria esperienza, utilizzando l’apposito questionario online.  

Proposta formativa Attraverso la Comunità di pratiche partecipative, i bisogni emersi dal processo Autoscuola della Partecipazione e dal workshop di co-progettazione dedicato, si è predisposta la proposta formativa 2020 della Regione Emilia-Romagna sul tema partecipazione.  

La valutazione dell’impatto di un processo partecipativo, la comunicazione, i metodi per facilitare (già aperte iscrizioni) saranno i temi che verranno affrontati, con l’obiettivo di creare, preparare e mettere in rete “Progettisti della partecipazione” 

Sessione partecipazione, Giornata della Partecipazione e Bando Partecipazione 2020 Gli adempimenti legati alla L.R. 15/2018 restano ovviamente un impegno strategico che, oltre alla redazione del piano formativo, vedranno nei primi giorni di settembre, una puntuale verifica dei progetti partecipativi attivati dall’ente e quindi seguirà l’organizzazione della Giornata della Partecipazione 

Con questo importante appuntamento si avvieranno consultazione e laboratori, aperti a enti locali, forze sociali, associazionismo, come già effettuato lo scorso anno, finalizzati alla redazione, nonché illustrazione e diffusione del nuovo Bando Partecipazione 2020 

La sua pubblicazione è prevista entro la fine dell’anno.   

AdriaClim, strategie di adattamento ai cambiamenti climatici della fascia costiera Adriatica Il progetto internazionale AdriaClim, sarà un’altra interessante collaborazione tra Italia-Croazia, finalizzata ad affrontare insieme il contrasto ai cambiamenti climatici che, causano alle rispettive coste notevoli danni ambientali ed economici.   

La Regione Emilia-Romagna intende affrontare questa tematica, attraverso un percorso partecipativo che oltre allo scambio di dati, analisi, valutazioni e buone prassi tra i due Paesi, coinvolgerà, nelle varie fasi, interlocutori e stakeholder pubblici e privati del territorio, come già avvenuto per il Piano di Gestione del Rischio Alluvioni.  

Il progetto, presentato in una prima riunione lo scorso giugno, si svilupperà nel biennio 2020/2021 a partire dal prossimo settembre, con l’obiettivo di realizzare il Piano di Gestione Integrato per la Difesa e Adattamento della Costa regionale ai cambiamenti climatici (GIDAC).   

Hub regionale riusi temporanei In autunno riprenderà con nuovo slancio il Progetto legato alla costruzione di un hub regionale sugli spazi ad uso temporaneo, contenitore finalizzato ad una riflessione comune con enti locali, professionisti, tecnici, associazionismo e stakeholders, per la declinazione della L.R. 24/2017 - Disciplina regionale sulla tutela e l’uso del territorio - con particolare attenzione all’art. 16.  

Grazie alla collaborazione tra il Servizio Qualità Urbana e l’Area Partecipazione, avviata lo scorso anno con l’esperienza fatta dalla Comunità di Pratiche partecipative attraverso l’Autoscuola della Partecipazione, si sono organizzati, con un processo di co-progettazione, alcuni appuntamenti laboratoriali per la predisposizione di un piano d’azioni (mappatura delle esperienze e individuazione dei luoghi del riuso, definizione di modelli gestionali, formazione dedicata)Inoltre, si è contribuito alla costruzione di una rete collaborativa tra tutte le realtà territoriali pubbliche e private interessate al tema, con l’obiettivo di realizzare poi, grazie alle discussioni e alle esperienze condivise, apposite linee guida.     

Un nuovo portale di e-democracy Infine, un nuovo progetto che amplierà l’offerta di servizi dell’Area Partecipazione: una nuova piattaforma di e-democracy (Decidim) a disposizione delle strutture regionali e delle realtà locali pubbliche e private interessate, per i propri processi partecipativi.  

L’idea è di iniziare, nelle prime settimane d’autunno, un percorso di co-progettazione che coinvolgerà le realtà del territorio per raccogliere aspettative e metterle a fattor comune con gli obiettivi strategici regionali.   

Lo scopo, anche a fronte dell’emergenza sanitaria, è quella di realizzare, insieme, uno strumento accattivante ed intuitivo, che possa allargare le forme di partecipazione della cittadinanza, attraverso le opportunità che le nuove tecnologie digitali offrono.   

Avremo quindi molte occasioni di confronto e di lavoro comune cercando anche, attraverso l’uso di tecniche creative, di rendere i nostri appuntamenti piacevoli ed interessanti, oltre che utili.  

Per restare aggiornati su tutte le novità continuate a seguire il nostro portale e i social network (facebook,twitter e youtube) e, nel caso voleste ricevere comunicazioni personalizzate, l’invito è ad aderire alla nostra Community, compilando l’apposito form online.   

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/06 17:20:00 GMT+2 ultima modifica 2020-08-06T17:59:34+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina