Beni comuni: dalla teoria alla pratica

Una Community dedicata alla formazione e alla condivisione di news e buone pratiche sul tema dell’amministrazione condivisa

Il Bando tematico 2019

I Beni Comuni al centro delle proposte progettuali

Tra le attività esperienziali della Regione Emilia-Romagna, il processo legato al Bando tematico 2019 merita sicuramente un focus rispetto agli effetti prodotti in generale e, soprattutto, alla luce dell’impulso dato all’adozione di Regolamenti o modifiche Statutarie in tema di Beni Comuni.

L’avviso del bando, approvato nella seduta di Giunta del 28 gennaio 2019, aveva la finalità di erogare contributi regionali agli enti locali della Regione Emilia-Romagna, a sostegno dei processi partecipativi in relazione alla revisione dei propri statuti o regolamenti relativi alla partecipazione dei cittadini alle scelte dell’amministrazione.

Il Bando declinava infatti l’impegno assunto dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna con l’approvazione dell’Ordine del giorno 7332 n. 3 (X legislatura), avvenuta assieme alla nuova legge regionale n. 15/2018 “Legge sulla partecipazione all’elaborazione delle politiche pubbliche”, che abrogava la l.r. 3/2010.

In particolare, nell’ordine del giorno si sottolineava che la legge regionale 15/2018 doveva non solo “avere l'obiettivo di contribuire a dare concreta rilevanza alla democrazia partecipativa promuovendo l'inclusione di soggetti pubblici e privati nei processi decisionali” ma porsi un ulteriore passo avanti, inserendo “la partecipazione co-deliberativa” tra gli strumenti dell’amministrazione e della politica.

L’ordine del giorno ha quindi impegnato la Giunta a “prevedere nel gennaio del 2019 la pubblicazione di un bando "tematico" relativo all'elaborazione di Regolamenti comunali o di norme statutarie che disciplinano le nuove forme di partecipazione dei cittadini con un finanziamento non inferiore a 190 mila euro”, in modo tale da favorire la piena valorizzazione della stessa legge 15/2018.

La Regione ha messo a disposizione ben 230.000 euro per finanziare i progetti (fino ad un finanziamento massimo di 20.000 euro), introducendo alcune significative premialità:

  • l’impegno a cofinanziare il progetto, evidente dimostrazione di una precisa scelta politica;
  • la presentazione di progetti da parte di Unioni di Comuni o comuni provenienti da fusioni, per dare impulso ad iniziative di governance territoriale;
  • la costituzione del Comitato di garanzia, che per l’oggetto dei percorsi si rivela particolarmente strategico.

Gli Enti Locali hanno avuto tempo fino al 20 marzo 2019 per presentare i propri progetti, con l’obbligo di iniziarli, una volta ammessi a finanziamento, ai primi di maggio e concluderli entro la fine dello stesso anno 2019.

Sono pervenuti 11 progetti, che hanno tutti ottenuto l’apposita certificazione e ricevuto il contributo.

Degli 11 progetti presentati ben 7 riguardavano l’approvazione di Regolamenti di Beni Comuni o percorsi per modifiche regolamentari o Statutarie finalizzate a valorizzare la Cittadinanza Attiva.

proponente

titolo

Proposte sito del percorso

estremi presa d'atto Docpp

esiti

Comune Borgonovo Val Tidone

Percorso partecipativo per la redazione di un Regolamento sui beni comuni del Centro Storico

Proposte per la redazione del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani nel Centro Storico

Dalla relazione finale: La Giunta Comunale assumerà gli esiti del percorso partecipativo all’interno della delibera che approverà il "Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani nel Centro Storico".

non ancora attuato

Comune Castelvetro Piacentino

Castelvetro fra centro e periferia: percorso partecipativo per un Regolamento sui beni comuni

Proposte per la redazione del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Amministrazione Comunale per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani

Dalla relazione finale: La Giunta Comunale assumerà gli esiti del percorso partecipativo all’interno della delibera che approverà il "Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Amministrazione Comunale per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani"

non ancora attuato

Comune Cattolica

Referendum Senza Quorum

Proposte modifica Statuto per inserimento norme previsione referendum senza quorum e regolamento attuativo

Modifica Statuto con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 28 del 13/07/2020 e Approvazione Regolamento con Deliberazione del CC n. 65 del 16/11/2020

Modifica Statuto con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 28 del 13/07/2020 e Approvazione Regolamento con Deliberazione del CC n. 65 del 16/11/2020

Comune Cento

Cento beni comuni

Predisposizione bozza di Regolamento sui beni comuni.

Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani  approvato con Deliberazione di Consiglio n.29 del 25/06/2020

Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani, approvato con Deliberazione di Consiglio n.29 del 25/06/2020

Comune Parma

Processo partecipativo per la revisione del Regolamento di Cittadinanza Attiva del Comune di Parma

Proposte di revisione del Regolamento di Cittadinanza attiva (manuale attuativo)

Dalla relazione finale: La procedura operativa ridefinita a seguito del percorso partecipato svolto (Manuale Attuativo) verrà approvata con Determina Dirigenziale come disciplina interna dell’Ente, parallelamente alla ricostituzione di un gruppo intersettoriale interno all’Amministrazione.

non ancora attuato

Comune Ravenna

Ravenna Partecipa

Elaborazione proposte per la costituzione della Rete Interculturale sui Temi dell’Immigrazione R.I.T.I. e del relativo regolamento

Recepimento Docpp con Deliberazione di Giunta n.422 del 15 settembre 2020

in corso di costituzione

Comune Rimini

Rimini ci vivo, ci tengo

Regolamento Comunale per la cura e l’amministrazione condivisa dei beni comuni e allegati

Recepimento Docpp con Deliberazione di Giunta n. 26 del 21/01/2020

Approvazione del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e Amministrazione di Rimini per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani approvato con Deliberazione di Consiglio n. 55 del 10/8/2021

Comune Verucchio

#quellocheserve

Regolamento comunale per la cura e la riconversione condivisa delle aree verdi pubbliche e schema di patto di collaborazione

Recepimento Docpp con Deliberazione di Giunta n. 1 del 3/1/2020

non ancora attuato

Comune Vignola

Quartiere in vista. Le Assemblee di quartiere: uno sguardo sulla comunità

Proposte di modifica statuto comunale per inserimento norma di previsione Assemblee di quartiere

Recepimento DocPP con Deliberazione di Giunta n. 120 del 18/11/2019

Modifica Statuto con Deliberazione di Consiglio n. 49 del 29 luglio 2020

Unione Comuni Bassa Reggiana

Community Lab. Contaminazioni resilienti per un new deal digitale

Regolamento per la cittadinanza attiva e i beni comuni; Schema di patto di collaborazione; progetti per l'Agenda digitale

Recepimento Docpp con Deliberazione Unione n. 2 del 08/01/2020

Il Regolamento per la cittadinanza attiva e i beni comuni è stato approvato con Delibera di Consiglio dell'Unione n. 11 del 27/5/2020; i progetti sul digitale elaborati dal Tavolo di Negoziazione sono stati inclusi nella nuova Agenda Digitale Locale dell’Unione

Unione Comuni Valle Savio

Uni.CO – verso un nuovo modello di governance per la promozione della partecipazione attiva dei cittadini all’Unione

Identificazione di due ambiti strategici di azione ed elaborazione di alcuni strumenti per favorire la partecipazione dei cittadini nei Comuni dell'Unione

Recepimento Docpp con Deliberazione Unione n. 125 del 18/12/2019

Alcuni interventi e strumenti sono stati inclusi nella programmazione dell'Agenda 2030 dell'Unione

I progetti approvati dal Bando Tematico 2019 relativi ai Beni Comuni

Comune di Cento

Cento Bene Comune

Il Progetto

Comune di Rimini

Rimini ci vivo, ci tengo

Il Progetto

Unione Valle Savio

Uni.CO – verso un nuovo modello di governance per la promozione della partecipazione attiva dei cittadini all’Unione

Il Progetto 

Comune di Borgonovo Val Tidone

Percorso partecipativo per la redazione di un regolamento sui beni comuni del Centro Storico

Il Progetto 

Comune Castelvetro Piacentino

Castelvetro fra centro e periferia: percorso partecipativo per un regolamento sui beni comuni

Il Progetto 

Comune Verucchio

#quellocheserve

Il Progetto

Comune Parma

Processo partecipativo per la revisione del Regolamento di Cittadinanza Attiva del Comune di Parma

I Patti di collaborazione attivati

  

Ulteriori Approfondimenti 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina