Programma regionale INFEAS 2014-2016

La L.R. 27/2009 (Promozione, organizzazione e sviluppo delle attività di informazione e di educazione alla sostenibilità) sancisce l’evoluzione dall’educazione ambientale all’educazione alla sostenibilità promuovendo nella popolazione giovane e adulta lo sviluppo di conoscenze, consapevolezze, comportamenti e capacità di azione a livello individuale e sociale, idonei a perseguire la sostenibilità non soltanto ambientale, ma anche sociale, economica e istituzionale, attraverso i metodi e gli strumenti educativi, partecipativi e comunicativi.

Amplia quindi gli orizzonti, in un disegno comune che integra gli aspetti globali e locali della cittadinanza attiva, della pace, della democrazia, dei diritti umani, dello sviluppo equo e solidale, della tutela della salute, delle pari opportunità, della cultura, della protezione dell’ambiente e della gestione sostenibile delle risorse naturali.

La realizzazione del Programma INFEAS (Informazione, Educazione alla sostenibilità) 2011-2013 testimonia il grado ormai evoluto di una rete di collaborazione articolata in una pluralità di istituzioni pubbliche e private in grado di operare in modo sinergico e integrato per la realizzazione di obiettivi comuni non altrimenti perseguibili.

Sono due i livelli principali in cui il programma 2011-2013 ha operato contribuendo al consolidamento della politica educativa regionale legata alla sostenibilità: uno locale e l’altro regionale. Sono stati accreditati sul territorio 37 CEAS (Centri di Educazione alla Sostenibilità), promossi da enti pubblici locali e si è costituito un Gruppo Interdirezionale di Educazione alla sostenibilità interno all’ente Regione.

Il nuovo Programma regionale INFEAS 2014-2016 (approvato dall'Assemblea Legislativa nella seduta del 23 luglio 2014 con il n.176), redatto con un percorso di progettazione partecipata con gli stakeholder del territorio attraverso incontri e soprattutto con una ricca consultazione on line sulla Piazza "Insieme per il Programma INFEAS 2014-2016", darà continuità all’integrazione e al coordinamento avviati a tutti i livelli del sistema di educazione alla sostenibilità regionale. Ci sarà, come per il passato, una continua attenzione e un conseguente adattamento alle trasformazioni economiche e sociali in atto.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/28 13:49:35 GMT+2 ultima modifica 2018-11-28T13:49:35+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina